iten

La casa in Chianti


  • Dove

    La regione:
    La Provincia:
    Il luogo: Gaiole in Chianti
    Come arrivare: Mappa interattiva cliccando “per saperne di più” “where we are”
  • Cosa

    Due appartamenti di grande charme ricavati negli antichi edifici di una tipica fattoria toscana, affittabili salvo diversi accordi per un minimo di 3 giorni da 2-4-6 persone ciascuno. Mobili d’epoca, pavimenti in cotto, mura in pietra. Giardino con piscina particolarmente gradevole incorniciato dai cipressi e circondato da un paesaggio agreste suggestivo
    In più:
    Corso di cucina vegana su richiesta, barbacue
  • Da non perdere:

    Vertine – Abbadia a Coltibuono – Radda in Chianti – Gaiole in Chianti– Firenze – Siena – S. Gimignano – Arezzo Terme di Rapolano


    Comprare

    Salumi

    Forte, Castiglione d’Orcia, loc. Podere Petrucci, tel. 0577.885100, www.podereforte.it

    Il Borgo, Monteroni d’Arbia, via Toscana 183, tel. 0577.372144, www.salumidisiena.it

    Formaggi

    Querciolaia, Chiusdino, loc. Palazzetto, tel. 0577752977, www.casieficioquerciolaia.it

    Coop. Val d’Orcia, Contignano-Radicofani, via dell’Orcia 1, tel. 0578.52012, www.caseificiovaldorcia.it

    Cugusi, Montepulciano, via della Boccia 8, tel. 0578.757558, www.caseificiocugusi.it

    Il Casale, Pienza, loc. Podere il Casale, tel. 333.4250705, www.podereilcasale.it

    Piacenti, San Gimignano, via San Matteo 11, tel. 337.681983, www.formedarte.it

    Belsedere, Trequanda, loc. Belsedere, tel. 0577.662307, www.belsedere.com

    dolci

    Le dolcezze di Nanni, Monteroni d’Arbia, fraz. Pone d’Arbia, tel. 0577.37081, www.ledolcezzedinanni.it

    Partecipare

    giugno

    San Qurico d’Orcia, Rievocazione medievale in costume dell’incontro tra l’Imperatore Federico I Hohenstaufen detto Il Barbarossa e i messi papali. I rappresentanti dei 4 quartieri (castello, prato borgo e canneti) in onore dell’imperatore gareggiano in giochi di bandiere e in tiri con l’arco per conquistare la brocca dell’imperatore. www.festadelbarbarossa.it

    Bettolle, Palio della Rivalsa, si rievoca l’attacco bellico di Ascanio della Cornia contro il forte senese di Bettolle. La rievocazione prevede un corteo iniziale a cui partecipano vari figuranti abbigliati con costumi del 1500 e a seguire una bellissima gara in cui i “barellieri” devono trasportare un’anfora di legno.www.bettolle.it

    luglio

    Abbadia San Salvatore, Festa medievale con cortei storici, danze, duelli e cene per le vie del centro www.terre-di-toscana.com/index.php/offerta-dei-censi-festa-medievale

    Montepulciano ,Giostra del Saracino,manifestazione e giostra cavalleresca in costume medievale, www.comune.montepulciano.siena.it

    agosto

    Piancastagnaio, Palio alternativo a quello di Siena, con analoghi cortei e competizione, www.comune.piancastgnaio.siena.it

    Scoprire

    Bagnovignoni

    Altro borgo medievale ormai piuttosto noto, ma molto bello. E’ cresito attorno a un’antichissima piscina d’acqua termale fino a non molti anni fa usato per bagni curativi. www.parcodelavaldorcia.com

    Buonconvento

    Le mura merlate proteggono non soltanto importanti edifici civili e religiosi medievali, ma anche gioielli dell’architettura liberty. www.turismobuonconvento.it

    Castelmuzio

    E’ il meno famoso tra i tanti borghi medievali intatti che si incontrano nei dintorni di Siena. Ma è altrettanto spettacolare, con le sue viuzze tipiche in mezzo a importanti edifici civili e religiosi. www.valdichianasenese.it

    Cetona

    Ampiamnete scoperto dai romani che l’hanno scelto come base per la seconda casa, conserva intatto il suo fascino medievale e rinascimentale. www.cetona.org

    Fonterufoli

    Microscopico borgo medievale sorto intorno a un castello che spunta tra i vigneti del chiantigiano. Da scoprire. www.monterufoli.com

    Monteriggioni

    Una splendida, intatta cinta murariamerlata e turrita cironda completamente questo borgo medievale ormai abbastanza noto e turistico su un colle alle porte di Siena. Vale comunque una visita per le sue strade su cui si affacciano chiese e bei palazzi d’epoca. www.comune.monteriggioni.si.it

    Pienza

    Il più famoso e forse il più ricco e spettacolare borgo medievale vicino Siena. Casteolli, palazzi, chiese romaniche pieni di opere d’arte straorinarie. www.comunedipienza.it

    San Casciano dei Bagni

    Rivaleggia con Cetona come luogo di seconde case toscane per i romani, senza per questo aver perso il suo fascino di intatto borgo medievale ricco di splendidi monumenti. . www.sancascianodeibagni.org

    Vivereverde

    Riserva statale Cornocchia, Chiusdino e Radicofani (SI), agraria.org. Chiusdino e Radicofani, due pittoreschi borghi toscani, hanno in comune le origini medievali, la collocazione sulle colline metallifere dell’alta Maremma, le ordinate campagne che si alternano a foreste incontaminate. E la produzione di una carne straordinaria, varietà della chianina, la Cornocchia. Una riserva protegge ora la zona di allevamento del bestiame da cui si ottiene. L’occasione di una visita a uno spettacolo bucolico e, intorno, selvaggio

    Oasi Wwf Lago di Chiusi, Siena, wwwwf.it. Una delle più importanti garzaie dell’Italia centrale in un piccolo lago al confine tra Toscana e Umbria, canneti e salici rifugio anche di molti uccelli di passo. 1 giorno

    Riserva statale Monecellesi, Siena, corpoforestale.it. Una piccola riserva statale dedicata al ripopolamento dei bovini di razza chianina. Il bosco di castagni della riserva (c’è anche un arboreto didattico) e quelli di querce circostanti si prestano a belle passegiate. 1 giorno

    Riserve statali e provinciali Riserve Senesi, Piancastagnaio (SI), riservenaturali.provincia.siena.it. Sono 13 aree protette disseminate su un territorio molto vasto, per lo più in provincia di Siena ma con qualche sconfinamento nel grossetano. Custodiscono grandi boschi, fiumi, laghi, l’aspro paesaggio delle Crete senesi, un ricchissimo patrimonio faunistico e straordinari monumenti artistici. Per scoprirle nei dettagli si parte dal centro visite che raccoglie  descrizioni e itinerari a Piancastagnaio. 3-7 giorni

    Riserva locale Val d’Orcia, San Quirico (SI), www.parcodellavaldorcia.com. La valle segnata dal corso sinuoso del fiume Orcia accoglie in un’area protetta di oltre 60 mila ettari uno dei paesaggi più tipici e spettacolari della Toscana: boschi incontaminati che ospitano migliaia di animali selvatici, le aspre crete senesi, calanchi, gole scavate nella roccia;  ma anche dolci colline, strade segnate dai cipressi, uliveti secolari,  vigneti famosi, campi coltivati con amore; e i grandi monumenti lasciati dall’uomo, dai graffiti preistorici ai ponti romani, dalle pievi sperdute ai castelli, dalle antiche terme ai borghi medievali resi preziosi da chiese e splendidi palazzi come quello che a San Quirico ospita la sede del parco dove scegliere fra i cento itinerari possibili alla scoperta di queste terre. 7 giorni

  • Numeri

    Stanze: No
    Appartamenti: 2
    Posti Letto: 12
    Ristorante: no
    Piscina: si
    Animali ammessi: no
    Da concordare in base a numero occupanti e stagione. Comunque competitivo
  • Scrivono di noi:

    Niente da segnalare