iten

Casa Isabella


  • Dove

    La regione:
    La Provincia:
    Il luogo: Vaglio Serra
    Come arrivare: Mappa interattiva cliccando “per saperne di più” e “contatti”
  • Cosa

    Un vecchio casale tra i vigneti del Piemonte meridionale ristrutturato con molto amore. In un bel giardino fiorito. Le stanze e l’appartamento sono arredati con delizioso mix di mobili antichi (per lo più liberty), elementi di design, tessuti preziosi. Charme a profusione e un ottimo rapporto qualità/prezzi
    In più:
    Corsi di cucina, picnic nei boschi, baby sitting (su prenotazione)
  • Da non perdere:

    Alba, Acqui terme, Asti, le Pievi romaniche, i paesaggi vitivinicoli dal 2016 Patrimonio Unesco, le eccellenze enologiche e gastronomiche del Piemonte meridionale


    Comprare

    Salumi

    Luiset, Ferrere, via Torino 107, tel. 0141.934326

    U’Citu, Ferrere, via Montalcini 32, tel. 0141.934122

    Carelli, Grazzano Badoglio, via Garibaldi 45, tel. 0141.925135

    Raffero, San damiano d’Asti, fraz. San Pietro, tel. 0141.977145

    Conti, Viale, Via Umberti I, tel. 0141.995303

     

    Formaggi

    Taschetti, Cessole, regione Gorretta 6, tel. 0144.850001

    Stutz, Montebaldone, cascina Poggi, tel. 0144.950730

    Cà del Ponte, Monastero Bormida, regione Sessania, te. 0144.88293

    Marconi, Monastero Bormida, reg. San Desiderio, tel. 0144.596134

    La masca, Roccaverano, regione Cova, el. 0144.93313

    Arbiora, Bubbio, via Consortile 18, tel. 0144.852010

    Caseificio Pepe, Castiglione d’Asti, loc, Sabbionassi, tel. 338.8605313

     

    Dolci

    Barbero, Asti, via Brofferio 84, tel. 0141.594004, www.barberodavide.it

    Casa Faccio, Cassinasco, via Colla 2, tel. 0141.851132, www.torronefaccio.it

    Moriondo, Mombaruzzo, via Saracco 7, tel. 0141.77004, www.moriondocarlo.it

    Partecipare

    Giugno

    Castelnuovo Don Bosco, “Assalto al castello”, manifestazione e cena medievale, www.isignoridirivalba.too.it

    Canelli, “L’assedio di Canelli nel 1613”, Più di duemila figuranti in costume si incontrano per far rivivere lo storico assedio subito nel 1613. Musica, teatro, storia, costume, arte, artigianato ed eno-gastronomia, www.canellieventi.it

     

    Luglio

    Rocca d’Arazzo, “La notte del raccolto”, Passeggiata tra letteratura e musica per le vie di un borgo antico, www.comune.roccadarazzo.at.it

     

    Settembre

    Asti, Il Palio di Asti è il più antico di Italia. E’ preceduto da un grandioso corteo storico con milleduecento figuranti in costume medievale. www.palio.asti.it

    Scoprire

    Cisterna d’Asti

    Un pittoresco paesino cresciuto nei secoli atorno a un imponente castello del XII secolo circondato da mura e severi torrioni, www.comune.cisterna.at.it

    Mombaldone

    Edifici medievali e settecenteschi attorno a un bel castello del XIV secolo , www.borghitalia.it

    Montiglio Monferrato

    Una pieve romanica decorata da affascinanti figure allegoriche e un imponente castello medievale, www.montigliom.at.it

    Vivereverde

    Oasi Wwf La Bula, Asti, wwf.it. L’intelligente recupero di una cava di sabbia abbandonata ha creato un suggestivo ambiente di stagni, laghetti, isolotti, lanche e canneti che è diventato un rifugio sicuro per la sosta e i nidi di tanti uccelli palustri. 1 giorno

    Riserva regionale Rocchetta Tanaro, Asti. Un romantico paesaggio boscoso dominato da un faggio ultrasecolare, alto 25 metri e con una chioma larga 20 metri, Piccoli mammiferi e tanti uccelli da osservare in splendide passeggiate. 1 giorno

    Riserva regionale Val Sarmassa, Vaglio di Serra (AT), parks.it. Il cuore di questa area protetta poco conosciuta di 200 ettari in provincia di Asti è il romantico Lago Blu, uno specchio d’acqua incontaminato. Tutt’intorno splendidi boschi di castagni, frassini carpini, noccioli, un maestoso querceto e un sottobosco dove si moltiplicano centinaia di specie di fiori multicolori. Ma anche ampie aree coltivate, che hanno scoraggiato la diffusione di una fauna pregiata (numerosi, in compenso, gli uccelli9. 1-3 giorni

    Riserva regionale Valle Andona e Valle Botto, Asti, parks.it. Un territorio di 300 ettari che protegge, oltre ai bochi che stanno riprendendo spazio su antiche coltivazioni di vite, anche e soprattutto un ricchissimo patrimonio paleontologico costituito da straordinari fossili. 1 giorno

  • Numeri

    Stanze: 4
    Appartamenti: 1
    Posti Letto: 10
    Ristorante: Su Prenotazione
    Piscina: Si
    Animali ammessi: Solo se educati
    Prezzo (min/max x stanza doppia): 140/180
  • Scrivono di noi:

    Sawday’s Special Places to Stay, Charming Small Hotel Guides, The Guardian (UK), Hobbs Agriturismo & Hotels (NL) Budget Travel Magazine (Usa)