cjarme
enit
slide-1slide-2slide-3slide-4

Agriturismo, B&B e piccoli alberghi romantici in Italia a prezzi ragionevoli


Antichi casolari, ville, castelli immersi nel verde o nel cuore dei borghi più belli d’Italia. Camere e ambienti comuni arredati con cura ed amore, spesso con mobili di famiglia o d’antiquariato. Un’accoglienza che dà la sensazione di entrare in casa di amici più che in albergo. Questo sito va alla scoperta di luoghi che aggiungono piacere a un viaggio, un weekend, una vacanza

Le nostre scelte:

Il Molino

Caminetti, vecchie stufe, mobili anche preziosi, pavimenti a doghe, volte in matttoni

La scheda

La Corte di Gerardo

Dedicato a quel Gerardo di Tonco che fu nell’XI secolo il fondatore dell’Ordine dei cavalieri di San Giovanni e di Malta

La scheda

Canonica di Corteranzo

Già rifugio di caccia seicentesco, poi canonica parrocchiale

La scheda

B&B dei Papi

Un palazzetto del XIV secolo perfettamente restaurato nel cuore della Viterbo medievale.

La scheda

Villa il Poggiale

Una splendida villa rinascimentale classificata tra le “Dimore storiche” a due passi da Firenze

La scheda

Palazzo Dalla Casapiccola

Uno splendido palazzo nobiliare costruito tra il ‘600 e il ‘700 su fondamenta medievali, circondato da un grande giardino all’italiana.

La scheda

Trulli Isago

Antichissimi trulli restaurati tra gli ulivi secolari e la macchia mediterranea a ridosso dello splendido centro di Locorotondo

La scheda

Cavazzone

L’azienda agricola, fondata quasi 150 anni fa, non ha mai perso le sue caratteristiche di eccellenza.

La scheda

La Bell’Antiglia

Siamo nel cuore della Maremma, in una campagna verdeggiante di boschi e uliveti

La scheda

Villa la diligenza

Una vecchia stazione di posta ottocentesca trasformata in albergo-ristorante di grande fascino

La scheda

Villa Acquaviva

Siamo nel cuore della Maremma. Il relais di campagna coniuga il lusso con lo charme a prezzi molto ragionevoli.

La scheda

La locanda del Loggiato

Nella pizzetta centrale del romantico borgo medievale di Bagno Vignoni.

La scheda